stampa 3d online

Stampa 3D online: ecco tutti i migliori siti di quest’anno

I servizi di stampa 3D online sono parte di un settore in forte crescita. Permettono di concentrarsi solo sul lavoro di modellazione e ottenere direttamente a casa propria la stampa dell’oggetto 3D.

Avere a casa una stampante 3D è di certo un ottimo modo per approfondire il mondo delle stampe in 3D ma presenta alcuni aspetti da tenere in considerazione: spazio, tempo, imprevisti, costi accessori, obsolescenza. Quella di stampare 3D online, ed in generale i servizi di stampa in 3d online, è una soluzione a molti di questi problemi, ma non è detto sia il metodo definitivo.

Vediamone insieme tutti gli aspetti.

Indice

Cosa è il servizio di stampa 3D online?

La stampa 3D online in breve, è un servizio che offre la possibilità di ricevere a casa, già pronto, un modello 3D caricato dall’utente attraverso un sito web. Questo tipo di servizio si rivolge principalmente a tutti coloro che non hanno una stampante 3D, non posso permettersene una professionale oppure vogliono solo far delle prove prima di addentrarsi personalmente nell’universo delle stampe in 3D.

I servizi di stampa 3D online si raggiungono attraverso i siti web dei gestori del servizio. L’utente in genere si registra al sito, carica il proprio modello nei formati più utilizzati (es. STL), sceglie i materiali e confronta il prezzo per vedere se si tratta o meno di una stampa 3D online economica, previa preventivo stampa 3d online. In caso, si prosegue con la stampa e la successiva spedizione dell’articolo.

Quelli legati alle spese di spedizione rappresentano dei costi aggiuntivi da tenere in considerazione soprattutto quando si stampano piccoli modelli o comunque poche parti.
Approvato l’ordine, dopo avere accettato un stampa 3d online preventivo, il file verrà processato dalla farm di stampa che metterà il processo in coda. 

Appena pronto, il modello verrà rifinito e preparato per la spedizione. Si completa così l’intero flusso tra domanda e offerta nei servizi che permettono di stampare in 3d online.

Stampa 3D online: vantaggi e svantaggi

A questo punto viene spontaneo chiedersi che senso abbia comprare ancora stampanti 3D quando nel mondo ci sono intere farm dotate di tecnologia all’avanguardia e personale specializzato pronte a stampare qualsiasi modello vogliamo. 

Ci sono dei pro e dei contro e non è detto che i due tipi di stampa debbano escludersi a vicenda. In molti casi anzi la configurazione ibrida che comprende sia stampa a casa che stampa 3D on line offre un ottimo bilanciamento.

La prima cosa da considerare è che possedere una stampante 3D personale richiede un costante impegno in termini di manutenzione, calibrazione, aggiornamenti, ecc. Si parla quindi di ore ed ore da trascorrere a tu per tu con la stampante, cercando di tirar fuori il meglio, ottimizzando i parametri di stampa, comprendere i punti di forza e lavorare su quelli deboli. 

Bisogna studiare e documentarsi, ma alla fine si otterrà una conoscenza approfondita dell’intero processo, che risulterà utile non solo per la stampante attuale ma per tutti i sistemi di stampa 3D.

Svantaggi

Poi nel conto va anche messo che la stampante che compriamo oggi sarà obsoleta tra pochi anni e rivenderla potrebbe non essere nemmeno facile, soprattutto per le stampanti entry-level. Infine, i costi accessori legati alla stampante 3D domestica sono sempre da non sottovalutare: consumabili, energia elettrica, componenti di ricambio, ecc.

Insomma fino ad ora l’ago della bilancia sembra pendere in vantaggio del servizio stampa 3D online.

Per pareggiare i conti basti pensare però che, superata la fase di setup, il nostro sistema di stampa 3D domestico diventa solido e preciso. Si riesce a stampare quando si vuole, ottenendo subito il modello già pronto, senza dover attendere i giorni di consegna ed inoltre si risparmiano i costi della spedizione.

Per tutti quelli che si occupano di stampa 3D a livello amatoriale, e magari preferiscono la stampa saltuaria di pochi e piccoli pezzi, avere una stampante 3D a casa propria è la carta vincente per economizzare i costi che invece si avrebbero servendosi solo del servizio di stampa 3D tramite web.

Stampare a casa permette inoltre di verificare subito il risultato e correggere il modello in caso di necessità senza dover aspettare nuovamente i tempi legati ai cicli di stampa online.

Vantaggi

La stampa domestica consente inoltre di ottenere il prototipo di stampa oggetti 3d online realizzati magari all’istante come risultato di un’idea al volo o un imprevisto da correggere. Avere un risultato immediato tra le mani potrebbe essere determinante in questi contesti.

Un punto a favore dello stampare 3D online è la possibilità di accedere ad un ventaglio di materiali più ampio rispetto a quelli che teniamo solitamente nel cassetto di casa o del laboratorio. Se volessimo passarci lo sfizio di provare un materiale nuovo dovremmo comprare intere bobine che magari potrebbero poi rimanere quasi intatte qualora non fossimo soddisfatti del risultato finale.

Non solo materiali ma anche tecniche di stampa. Tramite i servizi di stampa 3D online è infatti possibile ottenere stampe in resina, stampe MJF e SLS. In ultimo, ma non per importanza, c’è da considerare che affidare il proprio modello 3D alle mani di terze persone non è detto ci garantisca la stessa cura e attenzione che potremmo avere noi stessi nel processo di post produzione (rimozione supporti, ecc.). Non è nemmeno detto che il pezzo stampato sia esente da danni durante il trasporto.

Cosa conviene dunque? Non c’è una vera risposta. Molto probabilmente la scelta vincente è quella di possedere una stampante di fascia media da utilizzare per le stampe “ordinarie” e rivolgersi alla stampa 3D on line per quelle occasioni in cui è richiesta una stampa di qualità professionale o con tecniche e/o materiali particolari che difficilmente potremmo ottenere in ambiente domestico o finanche nel piccolo laboratorio.

Stampe 3D online: quanto costano?

Si è parlato tanto del fatto se fosse o meno conveniente la stampa 3D online e quindi vediamo ora i stampa 3D online prezzi.
Innanzitutto bisogna sempre considerare la quantità. Stampare un singolo pezzo è chiaramente più costoso che stamparne un gran numero. E’ anche vero però che per grandi lotti non conviene più affidarsi a questi servizi ma bisogna optare per dei servizi di produzione che esulano dallo scopo di questo articolo.

Chiaramente il costo totale dipende anche dalle ore di stampa, dal materiale utilizzato, dal tipo di riempimento e dalle rifiniture in post processing.
Il costo poi è anche indice talvolta della professionalità di un servizio. Diffidate in genere da chi propone prezzi eccessivamente bassi: molto probabilmente dietro si nasconde una bassa qualità che si andrà a pagare col tempo.

Il consiglio pertanto è: valutate bene tra i diversi preventivi stampa 3d che avete quale sia più adatto alle vostre esigenze.

Preventivo di stampa 3d online

E’ quindi difficile ottenere delle medie per gli stampa 3D online prezzi, in quanto funzione di tantissime variabili. Per darvi però un’idea abbiamo fatto una prova di preventivo online stampa 3d. Utilizzando un modello free di un portachiavi, scaricabile da Thingiverse, abbiamo raccolto tre preventivi a parità di materiale da tre dei siti che riteniamo i migliori per stampare 3D online. 

La stampa del portachiavi, per un volume totale di 13.75 cm3, costa mediamente 12€.
Non un prezzo davvero economico per un portachiavi di 6cm x 9cm stampato in Nylon PA12 con processo Multijet Fusion. 

A questo prezzo vanno poi aggiunti i costi di spedizione e le eventuali tasse non considerate fino al check-out.

I migliori servizi online

Sono sempre più i siti che offrono il servizio di stampa 3D. Riportiamo qui un elenco di quelli che riteniamo migliori in termini di usabilità del sito, professionalità e tempi di spedizione in modo che possiate valutare voi stessi quale sia la stampa 3D online economica più adatta alle vostre esigenze.

Shapeways

Uno dei siti più importanti, rinominato e utilizzato anche da grandi aziende come Google. Per accedere al servizio, anche solo per una quotazione, è obbligatorio registrarsi. Il sito offre poi un tool molto curato che permette di visualizzare il modello e scegliere una gran varietà di materiali e colori da utilizzare per la stampa.

Fornisce supporto a tantissime tecnologie di stampa come la stampa su materiali quali ferro e alluminio ma anche preziosi come argento ed oro.
Il portale è in lingua inglese, facilmente comprensibile da chiunque, graficamente ben curato e offre un’ottima usabilità.

I tempi di spedizione da Shapeways sono lunghi, mediamente 2-3 settimane ma i prezzi sono tra i più bassi del mercato, soprattutto in funzione dell’alta qualità offerta.
Sul sito è inoltre possibile consultare guide sulla stampa 3D e modelli pronti da stampare.

I.Materialise

Non molto differente da Shapeways, offre un ottimo servizio stampa 3D online tramite un portale curato e semplice da usare. Anche stavolta la lingua disponibile è solo l’inglese ma nulla che possa creare alcun tipo di confusione nell’utente finale.

Per avere una quotazione di stampa stavolta non serve la registrazione, quindi la fruibilità del servizio è più fluida, permettendo di poter valutare subito la convenienza o meno nel proseguire con la stampa tramite questo servizio.

I prezzi sono mediamente simili a quelli di Shapeways ma i tempi di consegna sono più brevi, intorno alla settimana lavorativa. Fornisce inoltre supporto a stampa in resina standard e trasparente e stampa MJF per stampe particolari.

Sculpteo

Diversamente dagli altri offre un editor che permette di fare anche un po’ di editing sul modello 3D. Forse non una funzione utilissima ma sicuramente un plus da tenere in considerazione.

Tramite Sculpteo è inoltre possibile registrarsi al market place e caricare i propri modelli per essere messi in vendita.

Prezzi un po’ più alti della media e tempi di spedizione lunghi potrebbero porlo come una seconda scelta rispetto ai portali già menzionati.

Freelabster

Questo è un portale, in italiano, che offre servizi di stampa 3D collaborativa. Significa che, invece di inviare il file ad un server che gestisce una farm aziendale più o meno grande, tramite Freelabster la stampa 3D viene affidata ad utenti comuni, sparsi su tutto il territorio.

L’utente può selezionare le caratteristiche desiderate da ottenere in stampa e successivamente i Freelabster (cioè le persone registrate al servizio) si occuperanno di stampare il modello. Il portale si pone quindi come garante della qualità, assicurando che gli oggetti vengano correttamente spediti e i pagamenti siano trasparenti.

E’ possibile quindi sia utilizzarlo per ottenere stampe in 3D che registrarsi mettendo a disposizione le proprie risorse e venir pagati per creare stampe per terzi.
Un progetto collaborativo molto interessante, ben realizzato e fruibile interamente in italiano.

Thingiverse

Se proprio non sapete cosa scegliere, Thingiverse nella sua sezione Apps mette a disposizione per il confronto una larga serie di servizi quali ad esempio AstroPrint, Print a Thing e Treatstock.

Una volta selezionato il servizio preferito, basterà cliccare su Launch App per essere collegati al portale di riferimento e caricare direttamente il proprio modello.

Il vantaggio di utilizzare Thingiverse risiede quindi nell’avere la garanzia di rivolgersi a servizi di alta qualità e di indubbia professionalità.

Riepilogo

Abbiamo visto come la stampa 3D on line possa essere una soluzione utile per affrontare stampe particolari ma forse non proprio l’ideale per le stampe di tutti i giorni. Poter affidare la stampa ad una farm è comodo ma l’aspetto dei prezzi va considerato con cura in quanto il costo rischia di salire parecchio nel caso di materiali particolari o riempimenti onerosi.

Una soluzione mista che comprenda una stampante 3D domestica di fascia media e l’utilizzo del servizio stampa 3D online per stampe particolari risulta probabilmente la scelta più equilibrata per non richiedere continuamente un preventivo online stampa 3d.

Conclusione

La stampa 3D online apre le porte ad un servizio di virtualizzazione della stampa intrigante, soprattutto per chi è alla ricerca di nuovi materiali e nuovi processi. Ad oggi i costi non sono a dir la verità molto convenienti ma il mercato sta evolvendo, permettendo così di avere maggiore concorrenza e prezzi in discesa.

Il futuro vedrà probabilmente un aumento di questo tipo di servizi, favorito anche dall’avanzare della tecnologia di stampa 3D che tende a offrire processi sempre più veloci e altamente definiti, permettendo di realizzare farm di stampa a basso costo.

Rimane sempre la barriera dei costi accessori dovuti alla spedizione, soprattutto per chi si affida a servizi fuori dal territorio italiano. Il fine giustifica i mezzi, si dice, per cui la necessità di stampe particolari, per oggetti non convenzionali potrebbe comunque giustificare un più alto costo di stampa a vantaggio di un beneficio che difficilmente si otterrebbe con la stampante casalinga.

logo_newsletter

stay tuned!

Iscriviti per ricevere fantastici contenuti esclusivi!